Seno / Mastoplastica additiva

La mastoplastica additiva è l'intervento chirurgico che aumenta il volume del seno
e lo modella.

Dal momento che la mastoplastica additiva ingrandisce il seno, l'intervento non lo sposta, né lo alza.
La mastoplastica additiva è di grande aiuto a chi desidera un seno con un profilo più pieno, dopo gravidanza e allattamento o a chi ha subito un intervento di ricostruzione mammaria.

Chiamaci per una consultazione

+41 91 921 44 44

o contattaci online

Cosa dicono i pazienti: Gabriella

Mi sono recata dal Dottor Luca Borra per un consulto di una mastoplastica additiva più lifting.L'accoglienza delle sue collaboratrici è stata da subito molto gradita. Il Dott Borra mi ha salutato subito con stretta di mano e un gran sorriso mettendomi subito a mio agio. Esposto il mio problema, lo ha fatto subito un suo problema, istruendomi su ogni minima cosa comportasse questo tipo d'intervento, consigliandomi come sarebbe stato meglio intervenire e mi ha reso consapevole e sicura.Dico questo perché non era il primo chirurgo a cui mi ero rivolta e non avevo provato queste belle sensazioni, la più forte quella di essere Gabriella e non la paziente numero 10.Dopo tutti gli esami richiesti viene organizzato l'intervento in clinica, molto riservata, con personale ben qualificato e sorridente. Il Dottor Borra non poteva scegliere equipe migliore per quello che ho vissuto, dalle infermiere, all'anestesista, il personale in sala operatoria, il suo aiuto (la sua bravissima e bellissima moglie). Eccellente non potevo volere di più. Sono stata accolta, visitata, operata e seguita fino ad oggi con professionalità serietà precisione e tanta delicatezza. Seguendo i consigli del Dott Borra professionista molto preciso e capace ho avuto un ottimo risultato. Grazie a tutto il suo team e sopratutto a lei caro Dott Borra.
Leggi altre testimonianze →

Il Dr. Borra spiega la mastoplastica additiva

Il Dr. Borra dedica molto tempo ai suoi pazienti che stanno pensando di sottoporsi ad un intervento estetico. Lui vuole che ogni dettaglio della mastoplastica additiva sia ben chiaro prima di procedere. La posizione delle protesi, il tipo e la taglia del seno sono personalizzati a ogni paziente. Il Dr. Borra unisce la meticolosità e la precisione della chirurgia all’armonia dell’arte per risultati sempre all’altezza delle aspettative.

Mastoplastica additiva dall’ascella

Il Dr. Luca Borra è un esperto di mastoplastica additiva dall’ascella ed è stato uno dei suoi maggiori promotori. Scopri come lui la esegue utilizzando moderne tecnologie miniinvasive, ricorrendo a telecamere e monitor per una precisione senza eguali.

``Il segreto per una mastoplastica additiva perfetta è la taglia giusta. Dico alle pazienti di sciegliere sicure il seno che loro vogliono, non quello che qualcun altro pensa che loro dovrebbero avere. Sentiti libera di scegliere una taglia con cui essere a tuo agio.``
Dr. Luca Borra

Sulla Rete 1 della Televisione Svizzera il Dr. Luca Borra esegue in diretta, in prima serata, la sua mastoplastica additiva dual plane con accesso dall’ascella

La mastoplastica additiva dall’ascella è la tecnica più raffinata per aumentare il seno. La cicatrice è molto ben nascosta, ma soprattutto nell’ascella diventerà completamente invisibile. La forma del seno dopo l’intervento è spettacolare.

Cos’è la mastoplastica additiva?

La mastoplastica additiva ingrandirà e rimodellerà il tuo seno. Il risultato sarà una taglia e una forma con cui ti sentirai comoda e attraente. Le protesi al seno miglioreranno il tuo aspetto facendoti sentire bene con te stessa.

Perché vorresti la mastoplastica additiva?

Taglia

Può essere una ragione molto semplice, avere un seno più grande. Non sei la sola, perché è il motivo principale per cui si decide una mastoplastica additiva. Se questo è il tuo caso, il Dr. Luca Borra può aiutarti a scegliere esattamente quanto aumentare il tuo seno e che forma di protesi scegliere.

Dimagrimento

Perdere molto peso cambia la forma e il volume del seno. Se hai perso molto peso e i tuoi seni si sono svuotati, la mastoplastica additiva può aiutarti a guadagnare la forma che vuoi. Le protesi al seno sono molto versatili e il Dr. Borra è molto competente a consigliare il volume più giusto per te; col suo gusto estetico e il suo equilibrio artistico saprà darti il risultato che sogni.

Tumori al seno

Si può volere una mastoplastica additiva nella ricostruzione mammaria dopo tumori al seno.

Asimmetria

Se i tuoi seni sono asimmetrici o malformati, potresti volere una mastoplastica additiva per bilanciarli e indossare meglio i tuoi vestiti.

Dopo gravidanza

La mastoplastica additiva è parte della Momie Remise en forme, il programma del Dr. Borra per rimettere in forma le neo-mamme. Il Dr. Borra può usare diverse procedure per per riportare il tuo corpo com’era prima della gravidanza. La tua Momie Remise en forme può comprendere anche plastica dell’ombelico,  liposuzione, mini addominoplastica, sollevamento del seno.

Sollevamento del seno

Se vuoi rendere più piacevole un seno cadente, a volte  può essere necessario eseguire una mastoplastica additiva con sollevamento del seno, chiamata mastopessi. Il Dr. Borra può spiegarti semplicemente la differenza tra le due procedure e aiutarti a capire facilmente se e quale mastopessi ti serva.

Cosa vuoi ottenere da una mastoplastica additiva?

Un seno che ti faccia sentire bene

Magari il tuo fidanzato vorrebbe una quinta misura, ma tu devi essere sicura di sentirti comoda con la taglia che hai scelto. Protesi troppo grandi possono dare risultati innaturali e essere difficili da sopportare nella vita quotidiana. Il Dr. Borra ti aiuterà a scegliere la misura di protesi che ti farà sentire naturale e comoda con il tuo corpo.

Seni vicini tra loro

Troppo spesso si vedono protesi posizionate distanti tra loro, con uno spazio abbondante tra i seni. Tutte le pazienti preferiscono seni vicini. Il Dr. Borra, chirurgo plastico e senologo, sa bene che la distanza tra le protesi deve essere piccola. Per questo lui crea le tasca per alloggiare le protesi con molta meticolosità nella parte centrale, riuscendo a mettere ben vicine anche le protesi sotto i muscoli, che tendono ad andare laterali. La distanza tra le protesi, dice il Dr. Borra, non deve essere superiore a un dito indice.

Un seno più attraente

Qualunque siano le tue ragioni, sai che desideri un seno più grande, pieno e più attraente. Il chirurgo plastico di Lugano Dr. Borra capirà che taglia e forma è più armoniosa e ti aiuterà a scegliere la taglia e la forma perfetta per te.

Non mettere più il reggiseno

Un grande vantaggio della mastoplastica additiva è che le protesi al seno fanno da reggiseno dall’interno e potrai scegliere anche di non indossare il reggiseno se preferisci.

Riempire un seno svuotato

Spesso le mammelle si svuotano: perdendo peso ad esempio, o dopo aver allattato. Le protesi al seno sono perfette per recuperare le taglie perse o per aggiungere qualcosa di più.

Proporzione tra seno e capezzoli

Se i capezzoli sono troppo grandi, o introflessi, la mastoplastica additiva risolve egregiamente il problema: il Dr. Borra potrebbe consigliarti di rimpicciolire i capezzoli o ridurre le areole mammarie durante la mastoplastica additiva, se questo migliorerebbe il risultato.

La consultazione con il Dr. Borra è differente.

Il Dr. Borra dedica alle consultazioni anche più di un’ora. Per lui la consultazione è un momento molto speciale perchéle persone si aprono svelando i loro bisogni, le idee e i loro sogni. Per questo sarai tu al centro della sua attenzione senza  fretta, né interruzioni. Il Dr. Borra

  • ascolterà cosa desideri
  • eseguirà un esame approfondito
  • ti raccomanderà ciò che è meglio per te
  • ti risponderà con semplicità e cordialità e sarà sicuro che ogni tua domanda, anche su aspetti finanziari e assicurativi abbia avuto una risposta.

Come parte della consultazione, il Dr. Borra ti darà l’opportunità di visionare fotografie di casi come il tuo per vedere come apparivano prima e dopo l’intervento. Potrai così vedere con i tuoi occhi i risultati e la sotto la sua  guida ti aiuterà sceglierai cosa è meglio per te. Ti descriverà il risultato che otterrai. È molto importante che tu e il tuo chirurgo siate in accordo sugli aspetti estetici del risultato che desideri.

borra-e-paziente-2

Foto prima di mastoplastica additiva

NIK_8563_NEW_SENO_MASTOPLASTICA_ADDITIVA_cl35_before_front

Foto dopo mastoplastica additiva

NIK_1299_NEW_SENO_MASTOPLASTICA_ADDITIVA_cl35_after_front

Le foto sono esempi. I risultati cambiano da soggetto a soggetto.

Cosa vuoi sapere sulla mastoplastica additiva?

La tua mastoplastica additiva può essere un intervento ambulatoriale, ma è un’operazione a tutti gli effetti. Dopo la tua consultazione e le visite nel suo studio di Lugano, il Dr. Borra stimerà quanto tempo è necessario per eseguire la procedura e se è necessario stazionare in clinica una notte. Il Dr. Borra si prende il tempo necessario per essere sicuro di ottenere un risultato simmetrico e splendido.

Per il miglior risultato possibile,  il Dr. Borra esegue la mastoplastica additiva in anestesia. Prima dell’intervento, tu e il Dr. Borra avrete scelto le protesi decidendo il tipo e la misura che ti darà il risultato che vuoi. Usando una piccola incisione, il Dr. Borra posizionerà con attenzione le protesi nel tuo seno.

Il posizionamento corretto è la chiave di ogni mastoplastica additiva.

Il chirurgo plastico di Lugano, Dr. Luca Borra, sottolinea che per avere un risultato perfetto la protesi deve essere posizionata correttamente. Avrà molta cura di assicurarsi che le tue protesi diano al tuo seno un risultato naturale sul tuo torace e che siano ben supportate. Posizionando la protesi sotto il muscolo pettorale con la tecnica dual plane sarà sicuro che le protesi rimangano nella posizione corretta, siano più naturali e abbiamo meno possibilità di complicanze tardive, come la contrattura capsulare.

Come il Dr. Borra esegue la mastoplastica additiva

Come il Dr. Borra posiziona la protesi

Il Dr. Borra da preziosi consigli su come scegliere la tua mastoplastica additiva. Da lui puoi scegliere tra alcune possibilità.

Mastoplastica additiva dal solco inframammario
La via più rapida e semplice per eseguire l’intervento. La cicatrice è sotto il seno. È scelta per la velocità di recupero postoperatorio e i costi più contenuti.

Mastoplastica additiva dall’areola
Accesso adatto alle pazienti con areole di dimensioni generose. La cicatrice è generalmente molto ben celata dalla pelle scura di questa parte.

Mastoplastica additiva dall’ascella
Pioniere di questa raffinata tecnica, che pochi chirurghi possono offrire davvero, il Dr. Borra è stato chiamato nel 2009 ad eseguirne una in diretta per la televisione svizzera che lo ha seguito fino in sala operatoria. La cicatrice è invisibile. Il risultato è spettacolare e fa di questa tecnica un vero e proprio gioiello. Vieni a scoprire direttamente dal Dr. Borra se la mastoplastica additiva dall’ascella fa per te.

Mastoplastica additiva dual plane
Sempre più richiesta dalle pazienti, è indispensabile per le pazienti con seno piccolo. La protesi è posizionata sotto i muscoli del torace nella parte alta e sotto la ghiandola nella parte bassa. Unisce i vantaggi di durata e copertura della protesi della mastoplastica sottomuscolare e la morbidezza e la naturalità della mastoplastica sottoghiandolare. La scollatura è molto naturale.

Mastoplastica sottoghiandolare
La protesi è posizionata direttamente sotto la ghiandola: si adatta solo alle pazienti che hanno già un seno di medie dimensioni e una cute sufficientemente spessa. In caso di pazienti magre, i bordi delle protesi saranno più evidenti.

Mastoplastica sottofasciale
La protesi è posizionata sotto le fasce muscolari, non sotto i muscoli. Tecnica poco usata perché molto simile all’effetto sottoghiandolare, senza i benefici della dual-plane

Cosa può fare in più il Dr. Borra per il tuo seno

Il Dr. Borra da preziosi consigli su come perfezionare la mastoplastica additiva. Da lui puoi scegliere alcune procedure aggiuntive.

Riduzione capezzoli
Se i capezzoli sono troppo lunghi o grandi, si possono ridurre senza riduzione della sensibilità e senza cicatrici.

Micro-liposuzione del torace
Se il grasso dell’ascella si segna con la bretella del reggiseno o le canottiere, il Dr. Borra può aspirare il tessuto adiposo in eccesso e modellare il pilastro dell’ascella verso il braccio, a tutto vantaggio del risultato della mastoplstica additiva.

Rimpicciolire le areole mammarie
A volte le areole possono essere troppo grandi amiche dopo aver inserito le protesi. In questo caso potresti essere interessata alla riduzione del diametro delle areole mammarie che il Dr. Borra esegue con estrema meticolosità.

Cosa puoi aspettarti dopo la mastoplastica additiva?

Lo stesso giorno

Sarai costantemente monitorata e osservata finché sarai in grado di tornare a casa. A volte si trascorre in clinica una notte. Qualcuno dovrà accompagnarti a casa e guidare. A casa dovrai essere assistita per un giorno o due. A casa è importante riposare con un cuscino che sollevi la schiena. Ricordati di acquistare i medicamenti prescritti prima dell’intervento e di tenerli a portata di mano. Tieni a disposizione il ghiaccio da mettere sul torace.

La prima settimana

Nei primi giorni il seno sarà protetto da una medicazione e da un reggiseno fornito dallo studio. Non si potrà fare la doccia fino a quando sarà tolta la medicazione. Non sollevare pesi superiori a 10 Kg. Non fare esercizi, ma cammina se ti senti di farlo. Solitamente 4 giorni dopo l’intervento il Dr. Borra toglie le medicazioni e si potrà vedere il nuovo seno per la prima volta. Un po’ di bruciore e prurito sono normali.

Dopo la prima settimana

Le pazienti guidano dopo una settimana e riprendono il lavoro in ufficio. Chi usa molto le braccia aspetta a tornare al lavoro dopo 2 settimane. Si deve portare il reggiseno ancora per una settimana anche di notte e per tre settimane di giorno. Dovrai ancora evitare reggiseni con il ferretto, ammesso che servano ancora!

Un mese

Ti vedrai bellissima. Potrai fare esercizi con le braccia e il torace dopo 1 mese dalla mastoplastica additiva. La pelle e i muscoli si staranno adattando alla presenza della protesi e il seno sarà più morbido e asseconderà i tuoi movimenti in modo naturale. Apprezzerai la meticolosità con cui il Dr. Borra ha chiuso le incisioni perché le cicatrici diventeranno invisibili.

Guarda in questi video le mastoplastiche del Dr. Borra.

In alcune è stata eseguita una mastoplastica additiva dual plane, in altre una mastoplastica additiva sottoghiandolare. Tutte però sono ugualmente morbide e naturali. In alcuni casi la mastoplastica è stata eseguita dall’ascella, in altri casi dal solco sotto-mammario o dalle areole.

Cosa dicono i pazienti: Manuela

Mi sono rivolta a lui per una mastoplastica. Premetto ero molto scettica in quanto ero già stata vista da un chirurgo molto rinomato ma purtroppo durante la visita sbrigativa e poco esaustiva mi ha lasciato perplessa e pertanto ho cercato di trovare un altro chirurgo che potesse soddisfare le mie esigenze.Durante la visita da Luca Borra mi sono accorta piacevolmente che davanti a me c’era si un chirurgo ma anche una persona in grado di guardare il lato umano e non solo estetico.Ho rivolto tantissime domande e dubbi che mi erano balenate per la testa e lui con calma e tranquillità ha risposto ha tutte le mie perplessità senza schivare nessun problema. Ho fatto l’intervento da lui e ad oggi che è passato un anno e mezzo il risultato e perfetto senza strascichi. A parte il dolore iniziale non ho avuto alcun tipo di problema e la ripresa lavorativa è avvenuta dopo circa una settimana.Mi sento vivamente di consigliare Luca Borra per qualsiasi intervento di chirurgia perché la differenza sostanziale sta nel fattore umano e lui è in grado di cogliere gli aspetti umani ed estetici. Non da ultimo la grandezza e il tipo di protesi che consiglia non sono quelle che noi ci immaginiamo, ma trova il connubio e l’armonia con il corpo senza cadere nel volgare.
Leggi altre testimonianze →

Ti sei già operata, ma devi cambiare le protesi? Scopri la mastoplastica secondaria del Dr. Borra

In molte si rivolgono al Dr. Luca Borra, chirurgo plastico di Lugano diplomato in senologia, per un rifacimento di una mastoplastica additiva. Molti chirurghi generali o medici generici, ricorda lo specialista FMH, eseguono mastoplastiche additive dai risultati mediocri. Il Dr. Borra è tra le pazienti e i Colleghi l’uomo da cui andare quando le cose si complicano e devi rifare una brutta mastoplastica. Se hai le protesi da molti anni, se sono state messe ad altezze diverse o troppo distanti tra loro, lui sa come intervenire. La sua esperienza e la sua competenza sono a tua disposizione per un seno magnifico.

Usa la stessa incisione

Il Dr. Luca Borra usa indipendentemente qualunque accesso: solco, areola, ascella. Per lui non è un problema usare la stessa incisione del chirurgo che ha già operato prima, ma toglierà sempre la vecchia cicatrice per poter eseguire le sue suture speciali e avere cicatrici ottime.

Rimuove le protesi

Purtroppo le protesi non si possono tenere: vanno sostituite. Poco male però, perché spesso i medici improvvisati usano marche scadenti. Il Dr. Borra invece si affida solo ai prodotti migliori del mercato e ti spiegherà come e perché sceglie tra vari modelli la protesi migliore per te.

Rimuove le capsule

Il corpo forma sempre attorno alle protesi mammarie del tessuto cicatriziale. Il Dr. Borra lo asporta sempre, così quando posizionerà le protesi nuove, sarà come se non fossi mai stata operata prima.

Seni uguali

Se le protesi erano troppo laterali, stringerà la tasca di mezzo per avere seni vicini. A volte una protesi è stata messa più in alto dell’altra: il Dr. Borra ricrea la simmetria dei solchi sotto il seno simmetrici posizionandoli alla stessa altezza.

Capezzoli e pieghe sotto il seno alla giusta distanza

Le pieghe sotto il seno si chiamano solchi sottomammari: troppo spesso sono ad altezze diverse perché le protesi non sono state messe bene. Il Dr. Borra alza i solchi troppo bassi con suture interne, o abbassa solchi troppo alti. A volte interviene sulle areole per alzarne una o entrambe.

Dual plane

In passato le protesi erano messe sempre in superficie, sotto la fascia mammaria. Ancora oggi, alcuni scelgono questa tecnica anche nelle pazienti magre, ma il Dr. Borra non è in accordo con questa decisione. Per questo, quando interviene per sostituire le protesi sottoghiandolari e sottofasciali, il Dr. Borra crea un tasca per le nuove protesi con la tecnica dual plane: le protesi sotto il muscolo pettorale nella parte alta non si possono vedere né toccare e il risultato è molto gradevole.

secondaria-1-1-1
secondaria-1-1-2

Le foto sono esempi. I risultati cambiano da soggetto a soggetto.